CORIGLIANO, SEQUESTRO RECORD PER IMPUTATI NELL’OPERAZIONE TIMPANO ROSSO

CORIGLIANO., 25 LUG. – La Gdf  ha sequestrato, nel Cosentino, beni per un ammontare stimato in oltre 25 milioni di euro. Le attività e i beni sequestrati sarebbero riconducibili a due presunti esponenti della ‘ndrangheta coriglianese, Maurizio Barilari, 40 anni, e Fabio Falbo, 37 anni, entrambi recentemente arrestati per concorso in omicidio volontario ed associazione per delinquere di stampo mafioso nell’ambito dell’operazione Timpone Rosso, eseguita dal Ros dei Carabinieri.

L’operazione nasce da una vasta attività investigativa, delegata al Gico della Guardia di Finanza di Catanzaro ed al Servizio centrale investigazioni sulla criminalità organizzata di Roma dal procuratore della Repubblica di Catanzaro, Vincenzo Lombardo, e dal pubblico ministero della Ddda Vincenzo Luberto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: