REGGIO CALABRIA, DUPLICE OMICIDIO IN CONTRADA PACI: DUE GIOVANISSIMI TRUCIDATI DA UN COMMANDO KILLER

SCILLA, 15 LUG. – Esecuzione in piena regola lungo la statale 18, tra i Comuni di Villa San Giovanni e Scilla, a pochi metri di distanza dal noto ostello della gioventu’. Vincenzo La Torre, 22 anni, di Rosarno, ed un minorenne – del quale non sono state rese note le generalità – sono stati brutalmente uccisi da un commando killer, entrato in azione quando i raggi del solo reggino scaldavano ancora l’arenile dello Stretto. I due hanno tentato una disperata ed inutile fuga a piedi dopo essere stati costretti, verosimilmente, a scendere dall’autovettura che è stata ritrovata sul bordo della strada  I corpi trucidati giacevano riversi ai piedi di  una Fiat Panda, parcheggiata nelle vicinanze del noto ristorante. I giovani, secondo la prima ricostruzione compiuta dalla squadra mobile, sono stati freddati con alcuni colpi di pistola.

Le modalità dell’agguato consumatosi in Contrada Paci – colpi mirati alla nuca, cadaveri ritrovati fuori dall’auto, accostata, probabilmente attinti in un disperato tentativo di fuga – conducono presumibilmente all’ipotesi di un’esecuzione di stampo mafioso o, quantomeno, ad un regolamento di conti. Le indagini sul duplice omicidio sono condotte dai Carabinieri, sotto l’egida del Pm Tripodi.

M.R.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: