ROGLIANO, TROVATI RESTI UMANI FORSE SONO DELLA PENSIONATA SCOMPARSA A MARZO

cosenza, 11 lug. – Apparterrebbero a una pensionata, Innocenza Perri, di 80 anni, allontanatasi da casa nel marzo scorso e di cui si erano perse le tracce, i resti umani trovati oggi da alcune persone nella frazione Saliano di Rogliano. I resti sono stati individuati da alcune persone, che hanno avvertito i carabinieri della Compagnia di Rogliano, in una località di campagna distante pochi chilometri dall’abitazione della pensionata. A riconoscere gli indumenti, le scarpe e alcuni altri oggetti di proprietà della donna sono stati i parenti.

La donna, che soffriva del morbo di Alzheimer, si era allontanata dalla propria abitazione alla fine dello scorso mese di marzo senza farvi più ritorno. La certezza dell’identità dei resti ritrovati, anche se gli investigatori hanno pochi dubbi in tal senso, verrà nelle prossime settimane dall’esito della prova del Dna.

Guarda l’edizione odierna di CalabriaTg24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: