COSENZA, OPERAZIONE COFFEE BREAK: IMPRENDITORI E SOTTOUFFICIALI PROFESSIONISTI DEL FALSO

COSENZA, 8 LUG.Imprenditori e professionisti che operano nel Tirreno cosentino, un sottufficiale della Guardia di Finanza. Nomi illustri compaiono tra le persone destinatarie delle ordinanze di custodia cautelare nel corso dell’operazione ”Coffee-break”, eseguita dalle Fiamme gialle stamani sotto la direzione della Procura di Paola. La presunta associazione per delinquere aveva creato un complesso sistema di imprese fittizie, cioe’ non operative ma funzionali esclusivamente allo scopo di emettere fatture false.

Con la documentazione fiscale modificata ad hoc si riusciva a chiedere e ottenere rimborsi Iva non dovuti, abbattere il carico fiscale riducendo i ricavi da sottoporre a tassazione, ottenere finanziamenti pubblici e altre agevolazioni, offrendo a garanzia dei crediti le somme relative a transazioni economiche in realta’ mai avvenute. L’holding offriva all’imprenditore una sorta di consulenza di esperti che fornivano suggerimenti e consigli su come aggirare le leggi finanziarie, fino ad arrivare a un vero e proprio pacchetto ”all-inclusive” che includeva la fornitura di falsa documentazione fiscale e l’istruzione degli atti burocratici necessari e, se era il caso, anche il personale che, attraverso rasi occupava del buon esito della pratica.

Redazione Calabriaindipendente

Guarda l’edizione odierna di CosenzaTg24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: