CALCIO, CATANZARO: ANCORA CINQUE GIORNI DI TEMPO PER RICAPITALIZZARE. RISCHIO PENALIZZAZIONE

CATANZAROAncora cinque giorni per le speranze di iscrizione al campionato dell’Fc, con le lancette dell’orologio della crisi che vanno avanti inesorabilmente. Ieri, infatti, non è stata rispettata la prima data utile per la ricapitalizzazione. C’era da versare una somma di circa 450-500mila, ma ciò non è accaduto. Soldi che, in ogni caso, possono essere garantiti entro l’11 luglio.

Se così sarà, le Aquile rischieranno una penalizzazione di un punto. Al momento, l’Fc potrebbe iniziare il prossimo torneo di seconda divisione con -2 in classifica, in virtù del ritardo nel pagamento dell’Empals e nel ripianamento di attività e passività. Per la cronaca, Antonio Aiello non è ancora rientrato sui tre colli. Lo farà solo nella giornata di oggi, allorché potrebbe (il condizionale è d’obbligo) recarsi dal notaio per il passaggio delle quote con uno dei soci, iniziando poi a dare concretamente il “la” al discorso della ricapitalizzazione.

E in tutto ciò il popolo giallorosso rimane col fiato sospeso, in attesa degli eventi, anche se, negli ambienti societari, si respira una certa fiducia. Allo stesso tempo, però, il discorso tecnico viene portato avanti, seppure a livello di sondaggi di mercato, da Pasquale Gigliotti che, come si sa, è il ds in pectore in attesa dell’ufficializzazione da parte della società. Ufficializzazione che giungerà solo quando l’iscrizione sarà cosa fatta. In questo panorama, poi, si inserisce la richiesta di risoluzione del contratto da parte di Nicola Provenza e un progetto tecnico che, ora dopo ora, sembra trovare riscontro nei fatti. Ci spieghiamo meglio.

Domenica scorsa, mentre il tecnico salernitano comunicava la sua intenzione di farsi da parte, radiomercato segnalava il probabile arrivo in città di Franco Ceravolo nelle vesti di consulente di mercato. Una figura quella dell’ex braccio destro di Luciano Moggi non certo incompatibile con Pasquale Gigliotti. Stando alle voci dei ben informati, Ceravolo, la scorsa settimana, avrebbe già avuto un incontro con Aiello. Un’operazione figlia di un’intenzione ben precisa: permettere l’arrivo in Calabria di elementi giovani e di sicuro avvenire da assemblare coi giocatori della passata stagione che verranno riconfermati. Se questo progetto prenderà forma, in panchina potrebbe arrivare Sergio Battistini.

L’ex difensore degli anni Ottanta di Milan, Inter e Fiorentina, in passato, ha allenato Massese, Viareggio, e le formazioni giovanili di Fiorentina e Spezia.

Vittorio Ranieri – Il Giornale di Calabria

Guarda l’edizione odierna di CalabriaSport24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: