COSENZA, SPARATORIA IN VIA PANEBIANCO. E’ AVVOLTO NEL MISTERO L’ATTENTATO AI DANNI DI ROSARIO ARENA

COSENZA, 6 LUG.Il titolare di una sala giochi e’ stato ferito gravemente a una gamba nella notte da un colpo di arma da fuoco, presumibilmente un fucile calibro 12 caricato a pallini, esploso da un killer.

Rosario Arena, 39 anni residente in via Potilia con precedenti penali per reati contro il patrimonio, si e’ recato intorno all’una di questa notte al pronto soccorso dell’ospedale civile dell’Annunziata del capoluogo bruzio, a seguito delle ferite riportate alla gamba. Prima di essere sottoposto a un intervento chirurgico e’ stato sentito dai poliziotti della squadra mobile della questura di Cosenza, ai quali ha raccontato di essere stato affiancato da un uomo a volto coperto vicino casa che avrebbe esploso il colpo.

La versione fornita dalla vittima tuttavia non ha convinto gli inquirenti che questa mattina, nel  corso di un sopralluogo hanno trovato tracce di pallini in una pompa di benzina ubicata in via Panebianco. I poliziotti ipotizzano che l’episodio sia scaturito da un litigio avvenuto all’interno del circolo del quartiere San Vito gestito da Arena e poi abbia trovato la soluzione finale con il regolamento dei conti presso il distributore. Gli uomini della Scientifica sono al lavoro per carcere ulteriori tracce, mentre nella notte sono stati sentiti i familiari della vittima che pero’ non hanno potuto dare elementi utili alle risoluzione delle indagini.

Redazione CalabriaIndipendente

Guarda l’edizione odierna di CosenzaTg24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: