PALERMO, 250 AGENTI IN AZIONE NELL’OPERAZIONE CERBERO. 37 ARRESTI PER ESTORSIONE

DURO COLPO AL MANDAMENTO DI BRANCACCIO – La Polizia di Stato ha eseguito a Palermo arresti nell’ambito di un’inchiesta che ha portato alla luce gli autori di numerose estorsioni a commercianti e imprenditori della città.

PALERMO – I provvedimenti eseguiti sono 37, fra cui alcuni fermi di polizia giudiziaria e ordinanze di custodia cautelare, alcune notificate in carcere a indagati già detenuti. L’indagine, coordinata dal procuratore aggiunto Ignazio De Francisci e dai sostituti Maurizio De Lucia, Marzia Sabella e Roberta Buzzolani, ha individuato gli attuali vertici operativi dei mandamenti mafiosi di Brancaccio e Porta Nuova ed i loro più attivi fiancheggiatori. Imprenditori e commercianti, vittime delle estorsioni, sono stati già interrogati e alcuni di loro hanno fornito ampia collaborazione alle indagini, confermando di aver subito le estorsioni. L’inchiesta si basa anche su intercettazioni e dichiarazioni di nuovi collaboratori di giustizia, ma anche sulle risultanze investigative provenienti dall’analisi di ‘pizzini’ trovati in passato ai latitanti arrestati. L’operazione, che coinvolge 250 agenti, è stata denominata ‘Cerbero’.

Redazione Palermo

Guarda l’edizione odierna di SiciliaTg24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: