INCIDENTE STRADALE A LAUROPOLI: SI INFRANGE NEL GIORNO DI PASQUETTA LA VITA DEL GIOVANE VINCENZO PASCALE

ENNESIMO INCIDENTE MORTALE LUNGO LE STATALI COSENTINE Un giovane è morto ed altri tre sono rimasti feriti in un terribile incidente stradale avvenuto la notte scorsa a Lauropoli, nella sibaritide. Nello scontro violentissimo è morto sul colpo Vincenzo Pascale, 23enne di Cassano allo Jonio.

COSENZAI quattro giovani viaggiavano a bordo di una Fiat Punto e stavano percorrendo la strada provinciale che da Cassano porta alle porte di Sibari quando, per cause ancora da accertare, il conducente ha perso improvvisamente il controllo del mezzo abbattendo un cartello stradale. La Fiat,  dopo il primo impatto, ha urtato violentemente contro il muro di un fabbricato e si è rovesciata finendo su una fiancata.

Nello scontro violentissimo è morto sul colpo Vincenzo Pascale, 23enne di Cassano allo Jonio.

Fuori pericolo gli altri 3 ragazzi coinvolti nell’incidente.Il conducente, Salvatore Serrao, di 19 anni, ha riportato ferite guaribili in tre giorni, mentre gli altri due giovani, Giuseppe Elia (19) e Pietro Garofalo (21), tutti di Cassano, sono stati giudicati guaribili, rispettivamente, in 15 e 20 giorni. Sul posto dell’incidente sono prontamente intervenuti i carabinieri di Cassano e i vigili del fuoco di Castrovillari, che hanno estratto il corpo di Pascale dalle lamiere. Sono in corso gli accertamenti della scientifica per stabilire le cause dell’incidente.

Redazione Cosenza

Guarda l’edizione odierna di CosenzaTg24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: