AGGUATO PIETRO SCHIRRIPA, MINACCE E MISTERI SI CELANO DIETRO L’ATTENTATO DI SAN CALOGERO

AVEVA SUBITO MINACCE NEL CUORE DELLA LOCRIDE Drammatico incidente stradale lungo le strade dell’Aranceto. Una bambina di 3 anni, la piccola Chiara Granato, viaggiava a bordo di una Fiat Panda in compagnia della madre, Simona Longo di 33 anni, quando l’autovettura si è scontrata frontalmente con un’Alfa 156.

ReggioTg24

LOCRI – Aveva subito minacce nei mesi scorsi a Locri, dove attualmente risiede Pietro Schirripa, il direttore sanitario dell’ospedale di Vibo Valentia, ferito lievemente ieri in un agguato a San Calogero, nel vibonese. Sul ferimento di Schirripa, che e’ stato raggiunto da un colpo di pistola ad una mano mentre era alla guida del proprio fuoristrada, indagano i carabinieri del reparto operativo di Vibo Valentia, che hanno sentito nelle ultime ore il medico.

Schirripa ha riferito di non sapersi spiegare i motivi del ferimento, parlando però delle minacce subite a Locri. Proprio nel centro della provincia reggina il medico e’ impegnato in varie attivita’. Il professionista, infatti, e’ presidente della cooperativa agricola Valle del Buonamico che fu fondata dall’ex vescovo di Locri Giancarlo Maria Bregantini, successivamente trasferito a Campobasso, grazie alla quale alcuni giovani disoccupati hanno trovato un’occupazione. Dalle indagini effettuate non sono emersi fatti legati all’attività di Schirripa nelle vesti di direttore sanitario dell’ospedale di Vibo Valentia, che possano spiegare il ferimento di ieri. Secondo i carabinieri, comunque, l’attivita’ investigativa sul ferimento di Schirripa non ha imboccato ancora una pista precisa e non si esclude alcuna ipotesi

REDAZIONE LOCRIDE

PUBBLICITA’

POLIO VALLE DEL SOSIO PALERMO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: