IL MISTERO DELLA SS18: RESTA SCONOSCIUTO IL MOVENTE DELL’AGGUATO PIETRO SCHIRRIPA

MOVENTE MISTERIOSO E’ stato un solo colpo di fucile caricato a pallini ha ferire di striscio Pietro Schirripa, 58 anni direttore sanitario dell’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia. I carabinieri escludono che il colpo sia stato esploso per un agguato mortale, allontanando provvisoriamente la pista ‘ndrangheta

COSENZA – L’uomo si stava recando a bordo del suo fuoristrada in ufficio, quando improvvisamente sulla Ss 18 che collega la locride, dove risiede, con il capoluogo vibonese ha sentito infrangersi il vetro del finestrino. Temendo di essere vittima di un agguato, il funzionario ha raccontato di aver accelerato la marcia e appena arrivato a Mileto, piccolo centro del vibonese, ha avvisato i carabinieri sull’accaduto. Agli inquirenti ha inoltre riferito di non aver notato da dove il colpo sia partito.

Allo stato attuale i carabinieri escludono che il colpo sia stato esploso per un agguato mortale, allontanando provvisoriamente la pista ‘ndrangheta. La strada maggiormente battuta dagli inquirenti è quello di un tentativo di rapina o un’intimidazione.

LA REAZIONE DI LOIERO

Il presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, ha espresso la sua solidarieta’ a Schirripa. “E’ un fatto allarmante, grave, l’ennesimo in un’area della Calabria dove e’ indispensabile non abbassare la guardia, ma proseguire in un’azione di contrasto forte alla criminalita’ organizzata” riporta una nota. ”Urge una riposta immediata a tale violenza. Sono vicino a Schirripa – conclude Loiero – e mi auguro che gli inquirenti facciano luce al piu’ presto su quanto accaduto”.

REDAZIONE

LOCRIDE NOTIZIE

Atti vandalici nella stazione di Siderno Distrutti pannelli controsoffitto, danni per 1. 500 euro

Atti vandalici sono stati compiuti da sconosciuti nella stazione ferroviaria di Siderno. Nella struttura sono stati distrutti 4 panelli del controsoffitto dell’atrio, plafoniere e imbrattate con graffiti le pareti di alcuni locali. I danni ammontano ad oltre 1.500 euro. Un episodio analogo e’ avvenuto due mesi fa. Nella stazione a dicembre 2008 sono stati completati i lavori di riqualificazione, con un investimento superiore ai 110 mila euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: