BLITZ ALL’OSPEDALE DI LOCRI, NUOVO SEQUESTRO: SIGILLI ALLA CENTRALE TERMICA

NUOVO SEQUESTRO AL CIVILE DI LOCI La centrale termica dell’ospedale di Locri e tre locali annessi sono stati sequestrati dai carabinieri, nel corso dei controlli supplementari. Le verifiche erano iniziate nei giorni scorsi portando al sequestro del depuratore.

LOCRI – L’attivita’ e’ stata svolta dai carabinieri del nucleo operativo ecologico di Reggio Calabria in collaborazione con gli agenti della stazione di Locri. All’interno della centrale termica e dei locali annessi i carabinieri hanno individuato numerosi rifiuti speciali. Ulteriori accertamenti sono in corso al fine di verificare con esattezza le eventuali responsabilità sullo smaltimento dei rifiuti, considerato il fatto che durante i controlli e’ risultata mancante gran parte della documentazione inerente la gestione dei rifiuti dell’ospedale. Come disposto dall’autorità giudiziaria di Locri, e’ stata data facoltà d’uso della sottocentrale termica all’ufficio tecnico dell’ospedale al fine di garantire il funzionamento della struttura.

REDAZIONE LOCRI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: