AGRIGENTO, SCOPERTA MAXI TRUFFA ALL’UE. 19 ARRESTI E SEQUESTRO BENI PER 6 MILIONI DI EURO

SMANTELLATA HOLDING DELLA TRUFFA Una maxi truffa ai danni dell’Ue, dello Stato e della Regione siciliana è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Agrigento, che ha sequestrato beni per un valore complessivo di oltre sei milioni di euro.

Foto AgrigentoFlash

Agrigento – Nel corso delle indagini le Fiamme gialle hanno accertato l’utilizzo e l’emissione di fatture per operazioni inesistenti, che hanno permesso la realizzazione della truffa per un importo superiore a nove milioni di euro. Per 19 persone, residenti nelle province di Agrigento, Palermo e Caltanissetta è scattata la denuncia, nei loro confronti la Procura di Agrigento ha formalizzato l’accusa di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni dell’Ue, dello Stato e della Regione siciliana. Le società coinvolte sono sei. I particolari dell’operazione saranno resi noti alle 9.30 nel corso di una conferenza stampa che il procuratore di Agrigento, Renato Di Natale, e il comandante provinciale delle Fiamme Gialle, il tenente colonnello Vincenzo Raffo terranno presso il Comando provinciale della Guardia di finanza di Agrigento.

Redazione Adnkronos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: