CATANZARO, OMICIDIO CITRINITI SPUNTA UN TERZO NOME: ARRESTATO IL 44ENNE COSIMO BERLINGIERI

ERANO TRE I KILLER DI MASSIMILIANO Una terza persona coinvolta nell’omicidio di Massimiliano Citriniti, il giovane accoltellato mortale il 22 febbraio scorso davanti al centro commerciale “Le Fornaci” di Catanzaro Lido, e’ stata arrestata stamani in un blitz condotto dagli agenti della Polizia di Stato.

Massimiliano Citriniti

CATANZARO Nel corso della conferenza stampa, tenutasi alle ore 11.30 nella sala conferenze della Questura di Catanzaro, il pm ha rivelato i dettagli dell’operazione e le generalità del terzo uomo coinvolto nel drammatico delitto di Carnevale. Si tratta di Cosimo Berlingieri, 44enne di etnia rom, al quale e’ stata notificata un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Catanzaro, Camillo Falvo.

Per l’omicidio di Citriniti sono stati gia’ stati arrestati Gianluca Passalacqua, di 23 anni, ed il cognato minorenne, entrambi di etnia rom.

Il momento dell’Arresto

REDAZIONE CENTRALE

CALABRIATG24 L’INFORMAZIONE VIDEO IN TEMPO REALE DALA TUA REGIONE
> CATANZARO > COSENZA > CROTONE > REGGIO > VIBO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: