CATANIA, OMICIDIO IN VIA COSTANZA: MARIA PIA SCIUTO VITTIMA DI UNA EMAIL

MOVENTE PASSONIALE In base alle prime indagini l’uxoricidio deriverebbe da un movente passionali: il motivo scatenante del raptus mortale del marito sarebbe stata una e-mail ricevuta dalla moglie.

Catania Maria Pia Scuto, la donna di 41 anni uccisa stamani a Catania all’interno della sua abitazione in via Costanza, nel quartiere elitè della citta’, e’ stata quasi decapitata. Il marito, reo confesso dell’omicidio, e’ Giuseppe Castro, di 35 anni. L’uomo e’ in Questura in stato di fermo per omicidio volontario. La donna e’ stata sgozzata con diversi colpi di un’arma da taglio, che non e’ stata ancora trovata.

Nell’abitazione erano presenti anche la madre della vittima ed il figlio di 15 anni. In base alle prime indagini l’uxoricidio deriverebbe da un movente passionali: il motivo scatenante del raptus mortale del marito sarebbe stata una e-mail ricevuta dalla moglie. Il sostituto procuratore Salvatore Faro ha disposto il sequestro dei portatili presenti nell’abitazione, che sono stati affidati alla polizia postale.

Redazione Catania

CALABRIATG24 L’INFORMAZIONE VIDEO IN TEMPO REALE DALA TUA REGIONE
> CATANZARO > COSENZA > CROTONE > REGGIO > VIBO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: