CADAVERE RITROVATO AD ACRI. FABRIZIO GRECO BRUCIATO VIVO NEL COSENTINO DOPO UNA CENA CON AMICI

BRUCIATO VIVO NEL CUORE DELLA NOTTE Un giovane è stato ucciso barbaramente nella notte ad Acri, cittadina dell’hinterland casentino. Secondo i primi accertamenti effettuati carabinieri, Fabrizio Greco, di 25 anni, sarebbe stato ucciso dandogli fuoco.

ACRI(CS) – Il cadavere carbonizzato del giovane, nato a Castrovillari, ma residente ad Acri, è stato rinvenuto dai carabinieri verso le 4 di mattina in via Roma. Sul corpo sono stati trovati i segni di ampie ustioni. Il movente dell’omicidio sarebbe legato ad una banale lite tra ubriachi ma, al momento, non si escludono altre ipotesi. I carabinieri stanno sentendo in caserma, dalle prime ore del mattino, alcune persone che ieri sera avevano partecipato ad una cena con la giovane vittima, e secondo le ultime informazioni avrebbero già fermato gli aggressori, coetanei del giovane.

REDAZIONE COSENZA

CALABRIATG24 L’INFORMAZIONE VIDEO IN TEMPO REALE DALA TUA REGIONE
> CATANZARO > COSENZA > CROTONE > REGGIO > VIBO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: