REGGIO CALABRIA, INFERNO DI FUOCO NELLA NOTTE: DEVASTATI L’EPOQUE ED IL VELVET

INFERNO DI CRISTALLO Erano da poco trascorse le 2:00, quando un incendio di vastissime dimensioni ha devastato il ristorante “L’Epoque”, sito in una villetta indipendente nel quartiere di Sant’Antonio.

REGGIO C. Inferno di cristallo nella notte di Reggio Calabria. Erano da poco trascorse le 2:00, quando un incendio di vastissime dimensioni ha devastato il ristorante “L’Epoque”, sito in una villetta indipendente nel quartiere di Sant’Antonio. Le fiamme alimentate dalla brezza dell’Area dello Stretto hanno inoltre coinvolto la terrazza dello stesso complesso, dove sorge il disco pub “Velvet”.  I vigili del fuoco della Squadra di Reggio Calabria hanno incontrato notevoli difficoltà nel domare l’incendio, riuscendo nel loro intento solo alle prime luci dell’alba. L’edificio al momento è stato dichiarato inagibile, inoltre risulta pressoché impossibile fornire una stima iniziale dei danni. I carabinieri hanno aperto un’indagine per ricostruire la dinamica dell’incendio e valutare l’eventualità di un’origine dolosa.

Dopo i diamanti, la ‘ndrangheta ha messo gli occhi sul coltan, il preziosissimo minerale che serve ad ottimizzare il consumo della corrente elettrica nei chip di nuovissima generazione: un elemento fondamentale per i telefonini. Per convincere i miliziani congolesi è bastato un carico di armi. “Por la plata lo que sea”, come dicono in Colombia. Per i soldi qualunque cosa.

REDAZIONE REGGIOCALABRIA

FOTO REGGIOPRESS

> CATANZAROTG > COSENZATG > CROTONETG > REGGIOTG > VIBOTG
> CALABRIA2.0 > INCALABRIA > PRIMOPIANO > POLITICA > SPORT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: