REGGIO AREA METROPOLITANA, IL SOGNO SI AVVERA

BENVENUTA REGGIO IL MONDO TI ASPETTA La Camera dei Deputati ha approvato, ieri pomeriggio, l’articolo 22 del disegno di legge sul federalismo fiscale che istituisce di fatto nove città metropolitane insieme a Roma Capitale.

REGGIO CALABRIALa Camera dei Deputati ha approvato, ieri pomeriggio, l’articolo 22 del disegno di legge sul federalismo fiscale che istituisce di fatto nove città metropolitane insieme a Roma Capitale. Tra queste anche la ‘nostra’ Reggio Calabria assieme a Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Napoli.

Il battesimo dell’Area dello Stretto nel novero delle grandi metropoli italiane ha suscitato una vera e propria guerra dei nervi, trovando i maggiori detrattori nell’opposizione ed in particolare dall’Idv: «Noi diciamo no a nuovi sprechi», ha detto in Aula Antonio Borghesi, «il Sud non ha bisogno di una vecchia politica».

Soddisfazione nelle file del Pdl. Italo Bocchino, deputato del Popolo delle Libertà, ha definito la scelta corretta, anche in vista della futura creazione di un’Area dello Stretto che comprenda Reggio Calabria e, sulla sponda siciliana, Messina. «In questo modo – ha dichiarato Bocchino – si potrà garantire alle due province quella continuità territoriale che fino a oggi non siamo riusciti a garantire».

Ad un giorno di distanza dalle stilettate lanciate dal ‘Carroccio’, interviene duramente anche il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini: «Si è aperto il mercato delle aree metropolitane. Invece di un federalismo che deve bloccare le spese, finisce per essere un federalismo accentrato sul mercato oggi delle aree metropolitane, domani delle Province che non si aboliscono».

Nel corso della seduta da registrare il via libera della Camera anche all’articolo 21 che prevede perequazione infrastrutturale. In particolare si dispone la ricognizione degli interventi necessari, nelle aree sottoutilizzate, per ciò che riguarda la rete stradale, autostradale e ferroviaria; la rete fognaria; la rete idrica, elettrica e di trasporto e distribuzione del gas; le strutture portuali ed aeroportuali; le strutture sanitarie, assistenziali e scolastiche.

Gli interventi infrastrutturali saranno inseriti nel Programma delle infrastrutture strategiche.

Reggio il vento è proprio cambiato.

REDAZIONE REGGIO CALABRIA

GUARDA L’EDIZIONE LOCALE DEL TG
> REGGIOTG24 – L’INFORMAZIONE DALLA CITTA’ DELLO STRETTO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: